News e Eventi

08/06/2017

JAGUAR E LAND ROVER VINCONO AL CAR DESIGN AWARD 2017.

Si è appena conclusa la cerimonia di premiazione del Car Design Award 2017, il premio nato nel 1984 a Torino, il cui obiettivo è quello di celebrare i brand automotive che con le loro vetture hanno contribuito in maniera significativa all’evoluzione del design automobilistico, ospitato per la seconda volta dal Salone dell’Auto di Torino

L’edizione del 2017 ha visto protagonista Jaguar Land Rover che ha ottenuto importanti riconoscimenti, assegnati da una giuria composta dagli esponenti di alcune tra le più prestigiose testate automotive a livello internazionale. 

Il premio Best Brand Design Language è stato assegnato a Land Rover, il marchio che ha convinto la giuria di esperti ad attribuire un riconoscimento al team di design che meglio ha interpretato la trasversalità del linguaggio formale del marchio sull’intera gamma di prodotto. 

Vittoria che è stata accolta in prima persona proprio da Gerry McGovern, Land Rover Chief Design Officer, presente alla cerimonia di premiazione, che ha così commentato il primo posto sul podio: “È un onore ricevere questo riconoscimento, che ripaga lo sforzo creativo e il grande lavoro svolto dall’intero team. Questo è infatti il risultato di un vero lavoro di squadra che continuerà a contribuire alla trasformazione del nostro business”. 

Ed è proprio la nuova Range Rover Velar, perfetto equilibrio tra volumi e proporzioni, ad aggiudicarsi il secondo posto sul podio del Production Cars Award, tra le proposte più innovative, accattivanti e sorprendenti della produzione di serie. La fluidità di linee, l'equilibrio delle proporzioni e la filante silhouette della nuova Range Rover Velar, che sarà commercializzata a partire dall’estate 2017, dimostrano concretamente che Land Rover ha qualcosa da dire in fatto di design innovativo. 

Jaguar I-Pace, la prima vettura elettrica del giaguaro, si è invece aggiudicata il primo posto come Best Concept Car, categoria che premia i modelli in cui la ricerca estetico-formale si concretizza nelle proposte più estreme. 

Grazie alla sua batteria agli ioni di litio da 90 kWh, I-pace è uno sprinter sulla lunga distanza in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in circa 4 secondi e con un’autonomia di oltre 500 km. La ricarica è facile e veloce, con l’80% disponibile in appena 90 minuti utilizzando una ricarica da 50 kW a corrente continua. 

Presentata in anteprima all’ultima edizione del Salone di Ginevra e disponibile a partire dalla seconda metà del 2018, Jaguar I-Pace combina innovazione, agilità e comfort di guida che la distinguono dagli altri veicoli elettrici: un’autentica Jaguar, in grado di soddisfare anche gli appassionati della guida sportiva. 

Ian Callum, Jaguar Director of Design, ha commentato così questo importante riconoscimento: “Questo premio testimonia come il concept che ispira la nuova Jaguar I-Pace sia una svolta radicale per i veicoli elettrici e rappresenti la nuova generazione del design dei veicoli a batteria elettrica. Un design rivoluzionario che guarda al futuro, in un prodotto che coglie il vero DNA Jaguar miscelato a dettagli premium e artigianalità in British style”. 

Conclude, infine, Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia: “Siamo particolarmente orgogliosi di questi riconoscimenti assegnatoci da una giuria prestigiosa come quella del Car Design Award. I premi ricevuti rappresentano infatti alla perfezione le due anime della nostra azienda: il marchio Jaguar, sempre più sinonimo di innovazione, che proprio con Jaguar I-Pace guarda al futuro della motorizzazione, e il marchio Land Rover che mira a distinguersi nel panorama dei SUV di lusso grazie al design unico dei suoi modelli.”